Massimo Lattanzi - Decoratore d'Interni

Lo stucco ha origini antichissime. Già in Mesopotamia le popolazioni usavano una miscela di calce e calcare tritato per decorare abitazioni e villaggi.

Ma è con i Maestri Stuccatori Veneziani, nel Rinascimento, che questa tecnica raggiunge il suo culmine espressivo dando vita a creazioni preziose, dal fascino inimitabile.

Una tecnica applicativa di grande suggestione, apprezzata e copiata in tutto il mondo.

Oggi, seguendo le orme di questi antichi artigiani, siamo in grado di dare agli ambienti un'impronta artistica grazie alle caratteristiche di questa tecnica decorativa.

Lo stucco veneziano è liscio al tatto, come il velluto. E' lucido, traspirante e lavabile con saponi neutri.


Vuoi vedere qualche realizzazione?
Visita la nostra galleria!